L’amore salverà il Mondo. O quello o il cinismo.

https://amzn.to/3t8jwl6

Buongiorno mio caro raccoglitore dei miei pensieri, questa mattina sono già operativa, mi sono svegliata con tanta voglia di fare… Si-< tanta voglia di fare>. Mi sono svegliata tra le tenebre, ho controllato il mio braccialetto fit , scoprendo che erano le 6:15. Ho esclamato- <ma che cazzo!> Ma come fa uno a svegliarsi di buon umore se sembri una che sta per uscire di casa alle tre del mattino per sparire nel nulla? Destinazione LOST.

Comunque altra cosa strana è che, la notte, sogno i personaggi dei libri che leggo, succede anche quando faccio o meglio facevo le maratone con le serie Netflix . Mi ritrovo a vivere in un modo fantasioso, probabilmente sono di fondo psicologicamente instabile, per altri è colpa di Nettuno all’ascendente-<sticazzi>. La cosa positiva è che, mi sono alzata carica come una palla di cannone arrugginita che tracanna caffè come un adolescente colombiano, “spero di non sfociare in qualunquismi trascendendo nel razzismo”.

Ieri ho anche fatto il carico di vitamine, il mio medico mi ha detto che dopo i quarant’anni si perde la capacità di immagazzinare e assimilare correttamente alcune vitamine. di fatti ogni tanto devo doparmi di vitamina D3 e quelle del gruppo B. Peccato che non m’ha detto che si perde la facoltà di immagazzinare la pazienza, in realtà non ne mai avuta tanta.

Per non parlare del fatto che continuo a rimandare la TOS. Andarmene in giro con seni turgidi e doloranti, con l’emotività al pari di una borderline e la voglia di “sarciccia” non mi alletta, e di sicuro è l’immagine che non voglio dare di me al Mondo., mi fa orrore! Quindi rimando, per quel che possibile.

Credo di essere andata a dormire intorno alle 2:30, perchè la cara Saturnine, la protagonista del libro, mi ha dato da pensare e da esclamare- <MA CHE CAZZO>. In realtà entrambi i protagonisti dei due libri letti dell’autrice mi hanno lasciata perplessa. I libri sono molto coinvolgenti, le trame chiare, ma con finali estremamente amari. Sarò io la solita romantica che vorrebbe, almeno in un mondo di fantasia e il lieto fine? Forse si! Ma molto probabilmente l’autrice, ( Amélie Nothomb) bravissima tra l’altro, vincitrice del premio Strega Europeo. Ha un’approccio diversamente romantico, un po’ più cinico rispetto al mio e a quelli che adorano l’amore, io con il suo livello di cinismo mi sarei chiusa in una grotta, mi sarei lasciata impazzire e sarei uscita in piena notte come quegli spettri di cui si legge nelle storie del Giappone.

Io credo che l’amore salverà il Mondo, o quello, o la sodomia sociale.

Caro amico devo stendere il bucato, trasformarmi in una creatura accettabile e andare a lavoro. Quindi ti lascio con i titoli dei libri che ho letto, tanto club del libro con me come unica iscritta.

Amélie Nothomb Uccidere il Padre https://amzn.to/3RZnwPx

Amélie Nothomb Barbablù https://amzn.to/3ZAscwZ 

Visualizzazioni: 0

Pubblicato da lastronzaomofoba

Diario Autobiografico, tra il ridicolo e il paradosso “LaStronzaOmofoba” racconta la sua vita. Tra attacchi di ira, sconforto e qualche bella notizia. L’utilizzo di questo Blog come se fosse un vero e proprio diario. Sperando di far sorridere, riflettere e emozionarvi. PS: Chiedo scusa per le parolacce, ma chi, in fin dei conti non scrive qualche parolaccia nel proprio diario?!